Scontrino elettronico e ricevuta elettronica

registratore-di-cassa-telematico-ditron-scontrino-elettronico-300x170 Scontrino elettronico e ricevuta elettronica

La nuova stampante telematica Ditronetwork per la creazione dello scontrino elettronico e l’invio dei corrispettivi con una nuova tastiera di servizio a scomparsa e display retroilluminato, un vero gioiello.

Scontrino  elettronico ed invio telematico dei corrispettivi

Dopo la fatturazione elettronica è arrivato il momento anche dello scontrino elettronico e della ricevuta elettronica.

L’articolo 17 del decreto legge 119/2018, ha introdotto dal 1 luglio 2019, per i contribuenti con volume di affari superiore ai 400 mila euro e dal primo gennaio 2020 per tutti gli altri, l’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica giornaliera dei corrispettivi.

Per tale motivo tutti gli alberghi e ristoranti devono munirsi di registratori di cassa telematici al fine di ottemperare ai dettami della suddetta norma.

Alcuni registratori di cassa sono retrocompatibili, nel senso che con una modifica hardware è possibile adattare il registratore alla nuova tecnologia, mentre tutti gli altri specie quelli che hanno registratori particolarmente obsoleti devono sostituirli con altri più moderni.

Per chi è costretto comunque a comprare un registratore di cassa nuovo è previsto un bonus registratori di cassa 2019 2020 di 250 euro come credito di imposta per la sostituzione e di 50 euro per l’adattamento del vecchio registratore. Per la detrazione sull’F24 bisogna utilizzare il codice tributo 6899.

Cosa cambia per i consumatori ?

Per i consumatori non cambia assolutamente nulla, nel senso che continueranno a ricevere uno scontrino cartaceo che però non avrà nessun valore fiscale.

Quello scontrino però potrà essere esibito per avere ad esempio un rimborso o per dimostrare la data di partenza di una garanzia relativa alle merci acquistate.

Una cosa nuova per i consumatori però è sicuramente la possibilità di vincere dei premi con i loro acquisti, incentivando a richiedere in questo modo lo scontrino fiscale.

E’ stata introdotta infatti la cosiddetta “Lotteria dei Corrispettivi”, ovvero un concorso a premi legato all’emissione degli scontrini ideato per combattere l’evasione.

In sostanza i contribuenti per poter partecipare devono comunicare al momento dell’acquisto il proprio codice fiscale all’esercente che a sua volta lo trasmette all’Agenzia delle entrate. In questo modo per partecipare all’estrazione sarà sufficiente utilizzare il codice associato allo scontrino fiscale.

La lotteria entrerà in vigore dal 1 gennaio 2020 e i partecipanti potranno vincere ogni mese premi in denaro o in oggetti, che potranno essere maggiorati per chi ha utilizzato il bancomat o la carta di credito.

Ricevuta elettronica e scontrino elettronico con il PMS

esempio-scontrino-elettronico-235x300 Scontrino elettronico e ricevuta elettronica

Documento commerciale di vendita reso e annullo secondo le nuove direttive dell’agenzia delle entrate.

Ovviamente anche i pms si sono dovuti adeguare a questa nuova normativa, dal momento che all’interno del gestionale sono previste funzionalità per l’emissione dei corrispettivi.

Noi già eravamo compatibili con il protocollo di emissione scontrini fiscali Win ecrcom. Per questa nuova tecnologia abbiamo scelto il driver standard UPOS versione 1.14.1

Per utilizzarlo abbiamo dovuto aggiungere ai nostri progetti la libreria Microsoft Point of Service for .NET v1.14.1 (POS for .NET), che ci consente di comunicare con qualsiasi registratore fiscale telematico compatibile UPOS 1.14.1

I nostri clienti che desiderano sfruttare le funzionalità di emissione dei corrispettivi da Hotelpedia, devono pertanto informarsi al momento dell’acquisto del registratore di cassa che sia compatibile con lo standard UPOS 1.14.1

Come avviene la trasmissione telematica dei dati?

La trasmissione dei corrispettivi elettronici è effettuata esclusivamente mediante l’uso del Registratore Telematico, che al momento della chiusura giornaliera:

  • genera un file XML
  • lo sigilla elettronicamente
  • lo trasmette telematicamente al sistema informativo dell’Agenzia delle entrate, con l’osservanza delle regole riportate nelle specifiche tecniche previste dal provvedimento.

Come viene garantita l’autenticità del documento?

È garantita dal sigillo elettronico avanzato, apposto al file inviato al sistema dell’Agenzia delle Entrate, e dalla connessione protetta verso tale sistema in modalità web service su canale cifrato TLS, secondo le disposizioni delle specifiche tecniche previste dal provvedimento”.

Come è fatto il documento commerciale?

Contiene almeno le seguenti indicazioni:

  • data e ora di emissione;
  • numero progressivo;
  • ditta, denominazione o ragione sociale, nome e cognome, dell’emittente;
  • numero di partita IVA dell’emittente;
  • ubicazione dell’esercizio;
  • descrizione dei beni ceduti e dei servizi resi; per i prodotti medicinali in luogo della descrizione può essere indicato il numero di autorizzazione alla loro immissione in commercio (AIC);
  • ammontare del corrispettivo complessivo e di quello pagato.

Chiusura giornaliera sulla distinta di cassa

Per l’invio dei corrispettivi telematici su Hotelpedia, abbiamo inserito un nuovo pulsante sulla distinta di cassa per effettuare la chiusura giornaliera.

All’atto della chiusura di cassa il Registratore Telematico elaborerà tutti i dati della giornata, li sigillerà elettronicamente garantendone l’autenticità e procederà con l’invio telematico all’Agenzia delle Entrate.

Migliori registratori di cassa telematici sul mercato: le stampanti telematiche Ditronetwork

Abbiamo cercato di utilizzare un protocollo standard per l’implementazione dei corrispettivi elettronici per non vincolare i nostri clienti a poche marche presenti sul mercato, anche perchè con questo nuovo decreto i registratori di cassa telematici sono praticamente introvabili, ed anche noi per i nostri clienti stiamo prendendo ordinazioni a venti giorni dall’accettazione del’offerta come tempo minimo.

ditronetwork-corrispettivi-telematici-300x43 Scontrino elettronico e ricevuta elettronicaTra le varie soluzioni sul mercato per l’emissione telematica dei corrispettivi, i migliori registratori telematici che abbiamo testato sono senz’altro quelli di Ditronetwork, una azienda napoletana all’avanguardia nel mondo retail che produce direttamente sia i dispositivi che i driver per utilizzarli con il suo settore di sviluppo software interno.

In particolare la RT Telematca è il primo vero registratore di cassa omologato ai sensi delle prescrizioni del D.Lgs. del 05/08/2015 n.127, soddisfa i nuovi requisiti di invio telematico dei corrispettivi.

La stampante, con un bellissimo display retroilluminato ed una tastiera a scomparsa oltre ai corrispettivi elettronici, permette di stampare barcode, qrcode r grafica su documenti non fiscali ad alta velocità, con funzioni di autocalibrazione ed autocutter.

E’possibile collegare il pc sia con usb, con microusb ed anche wifi per un collegamento anche con tablet e smartphone.

Con questa stampante l’emissione di un documento commerciale di vendita e la trasmissione telematica corrispettivi secondo le nuove normative è davvero un gioco da ragazzi.

Tra le possibili applicazioni di questa nuova gestione anche il nostro modulo di gestione spiaggia dove l’emissione dello scontrino elettronico è una cosa molto sentita ed importante.

Anche con il modulo spiaggia oltre che con la gestione ristorante è possibile emettere corrispettivi elettronici.

Stampanti telematiche EPSON compatibili per lo scontrino elettronico

Ovviamente è possibile utilizzare anche stampanti EPSON per sfruttare le funzionalità di emissione da Hotelpedia del documento commerciale e la trasmissione dei corrispettivi giornalieri all’agenzia delle entrate.
Vi riportiamo l’elenco delle stampanti EPSON compatibili
pms-scontrino-telematico-stampanti-epson Scontrino elettronico e ricevuta elettronica

micropedia

Azienda informatica che sviluppa software personalizzato siti web portali e commerce per le piccole e medie imprese su territorio nazionale. Siamo anche una web agency e ci occupiamo di realizzazione loghi aziendali comunicazione e consulenza SEO e SEM.

Perchè pagare di più?

Abbatti i costi della tua struttura ricettiva!

Prova per 15 giorni la sua semplicità e la completezza, risparmia sui costi di gestione dell’albergo con le stesse funzionalità che hai adesso.

Se hai più strutture gestisci tutto con un unico programma e licenze illimitate

Dal telefonino con la versione cloud puoi anche inserire e leggere le prenotazioni ovunque

Clicca sul pulsante blu

scarica gratis gestionale albergo

Scarica gratis la versione demo