Calcolo margini di contribuzione albergo per centri di costo e ricavo

L’obiettivo è calcolare il margine di contribuzione dell’albergo per centri di costo (albergo, bar ristorante) con inserimento su base giornaliera e con possibilità di aggregazione settimanale e mensile.

In questo modo riusciremo a sapere in piccola e grande scala quali sono i settori vincenti e perdenti della nostra struttura alberghiera.

M=A-B-C-D-E

Il margine di contribuzione (M) è dato dal ricavo netto (A) meno il costo del personale fisso (B) meno il costo del personale variabile (C) meno altri costi fissi (D) meno il costo del venduto (E)

Dal momento che è stato richiesto un input lato operatore su base giornaliera,  la schermata di inserimento presente nella linguetta margini sopra al plateau, è costituita da un calendario in alto a sinistra che consente di selezionare il giorno di input. Cliccando sul giorno avremo una schermata con un pannello riassuntivo dei margini di quel giorno e dei totali per singola voce e delle griglie per la visualizzazione e l’inserimento dei singoli dati.

clip_image002_thumb%25255B1%25255D Calcolo margini di contribuzione albergo per centri di costo e ricavo

L’input viene effettuato in maniera giornaliera attraverso questa schermata: selezionando un giorno e cliccando sul tasto aggiorna si aprirà una maschera di inserimento dati e si aggiorneranno le griglie sottostanti per la voce selezionata.

I margini settimanali, visibili cliccando sul tasto vista settimanale, saranno la somma dei margini dei giorni che ricadono in quella settimana e quindi una semplice aggregazione dati. Nella finestra settimanale sarà possibile attraverso un calendario selezionare i dati per la settimana desiderata.

Vediamo adesso come saranno calcolate le singole voci:

Punto A

I ricavi netti ed il costo del venduto vengono calcolati automaticamente distinguendoli e scindendoli per albergo e tutto il resto va sul ristorante.

Gli scontrini caricati dalla gestione scontrini vanno nel ristorante.

Ciò che viene caricato in documenti vari a seconda del centro prescelto.

Se una camera mangia al ristorante il ricavo ristorante viene diviso e va tutto sul giorno in cui hanno cenato. Il ricavo della camera invece viene attribuito giorno per giorno.

Punto B

Verrà implementata una griglietta con il costo giornaliero dei singoli dipendenti che verrà attribuito ad ogni giorno dell’anno.

Punto C

Altra griglietta simile alla prima ma con campi da data a data

Punto D

Altri costi fissi con una descrizione, un importo e una combo giorno/mese/anno per capire come spalmare il costo in maniera giornaliera

Punto E

Per il costo giornaliero del venduto camera verrà creata la gestione dei kit di cortesia

Essi sono una sorta di distinta base per singola camera (duplicabile) scaricata ogni giorno per persona dal magazzino (come materiali) ed attribuita a totale come costo al momento del check out.

I costi dei materiali freschi senza codifica che non transitano per il magazzino verranno raccolti con una griglietta dove si segnano gli acquisti con la data d’acquisto che rappresenta la data del costo e vanno sui costi ristorante.

Sulla distinta di prelievo è già presente il campo centro di costo che consentirà di stabilire se il prelievo è avvenuto per camere (centro costo albergo) o bar, ristorante e colazione (centro costo ristorante).

Il prelievo per il centro di costo albergo non scarica il magazzino.

Il prelievo dei materiali secchi per il ristorante (colazione bar e ristorante) scarica il magazzino e attribuisce il costo.

Sulla distinta verrà aggiunto il campo causale per una migliore identificazione del motivo del prelievo (es. cucina/matrimonio)

Lo scarico e i costi del minibar/camera avvengono a consumo, cioè appena carico la consumazione avviene lo scarico.

Autore: micropedia

Azienda informatica che sviluppa software personalizzato siti web portali e commerce per le piccole e medie imprese su territorio nazionale. Siamo anche una web agency e ci occupiamo di realizzazione loghi aziendali comunicazione e consulenza SEO e SEM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *