Qualche chiarimento sulle tariffe per l’albergo

Facciamo un pò di chiarezza sulla gestione delle tariffe del gestionale alberghiero Hotelpedia.
Il sistema lavora sostanzialmente in 5 modalità per quanto riguarda le tariffe:

  1. La più semplice è quella di impostare un prezzo sulle camere ed il sistema per ogni notte calcola quell’importo a totale moltiplicando la tariffa per le notti (casellina piena su plateau nella versione sintetica del planner). Unica forzatura se ci sono convenzioni con clienti (prezzo fisso) o aziende. In questo caso il prezzo viene forzato.
  2. La seconda leggermente più complessa sono le tariffe per allestimento. E ‘possibile per ogni allestimento (doppia,tripla) impostare un prezzo che verrà assegnato al momento della scelta dell’allestimento della camera poi il calcolo procede in maniera simile al punto 1. 

Per i tipi di tariffe 3 e 4 è necessario configurare prima le stagioni, avendo cura anche per i periodi di chiusura di non lasciare dei ‘buchi’ altrimenti il calcolo della tariffa per stagione va in tilt.

3. La terza modalità si attiva cliccando nella linguetta fattura delle impostazioni il flag imposta tariffe personalizzate. In questo modo apparirà il pulsante tariffe libere in cui è possibile stagione per stagione attribuire un prezzo alla singola tariffa. Quando è necessario fare un preventivo (dalla gestione preventivi) o su una prenotazione o su un check in, comparirà un tasto tariffario, che, tenendo conto della stagione corrente, permetterà di calcolare il conto in maniera personalizzata, aggiungendo anche dei supplementi ed eventualmente degli sconti. Questa modalità ha però una piccola pecca a cavallo tra due stagioni, che viene risolta utilizzando la quarta ed ultima modalità che a nostro avviso è la migliore.

4. Questa modalità è la più precisa ed utilizzata, e si attiva sempre nel menù impostazioni fatture spuntando sia il flag attiva tariffe personalizzate che gestione dei conti. Dopo aver fatto il lavoro di configurazione delle stagioni e delle tariffe libere, andando nella gestione camere bisogna scegliere la tariffa predefinita per quella camera. all’atto di un check out il sistema elaborerà automaticamente i conti generandoli giorno per giorno e quindi se si è a cavallo di due stagioni gli importi saranno differenti e precisi. E ‘possibile visualizzare il risultato dell’elaborazione cliccando sul pulsante conti. Prima del check out è possibile forzare la generazione del conto cliccando sul pulsante conti e poi su genera/rigenera. In tal modo sarà possibile aggiungere qualcos’altro come ad esempio dei supplementi.

5. Questa è la modalità ultima arrivata la più innovativa chiamata da noi tariffazione dinamica che funziona come i channel manager con i quali si integra e si aggiorna e consente di scegliere la variazione della tariffa giorno per giorno.
Per maggiori dettagli leggere l’articolo dedicato.

Le tipologie 3 e 4 non sono impostabili in versione demo.

Spero che questa guida vi sia risultata utile, sono a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Per contatti [email protected]

Autore: micropedia

Azienda informatica che sviluppa software personalizzato siti web portali e commerce per le piccole e medie imprese su territorio nazionale. Siamo anche una web agency e ci occupiamo di realizzazione loghi aziendali comunicazione e consulenza SEO e SEM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *