Prenotazione albergo per allestimento

La prenotazione albergo per allestimento è una nuova importantissima funzione del nostro pms che cambierà radicalmente il modo di inserire le prenotazioni, aprendo nuove prospettive di hotelpedia come gestionale alberghiero per grandi strutture.

Con questa nuova funzione infatti sarà possibile visualizzare il planner per disponibilità e non più per camere. Le prenotazioni di conseguenza sarà possibile inserirle anche solamente in base all’allestimento e non più obbligatoriamente per camera. Naturalmente è possibile anche continuare a lavorare con la vecchia modalità.

E’stato implementato il nuovo planner dell’albergo per allestimento cui è possibile accedere dal menù movimentazione cliccando sulla voce disponibilità per allestimento cui è stato assegnato il  tasto veloce F10.

Il nuovo planner si presenta con le seguenti colonne.

La data del giorno (con il giorno della settimana accanto in rosso i weekend) cliccandola si vede la lista delle prenotazioni del giorno con e senza camera. Facendo doppio click su una prenotazione senza camera cliccando su assegna camera sarà possibile abbinarla.

L’evento dove è possibile abbinare con la nuova gestione eventi dell’albergo tutti gli eventi a cui vogliamo dare risalto come ad esempio fiere e mostre d’arte del paese dove ci troviamo.

Poi abbiamo una serie di valori generali delle camere totali del giorno

  • Le camere totali libere
  • Le camere totali occupate
  • La percentuale di occupazione
  • Le camere assegnate cioè con un numero camera assegnato
  • Le prenotazioni confermate
  • Le prenotazioni opzionate con dei giorni di validità
  • Le prenotazioni in waiting list ossia fuori plateaux
  • Le camere in manutenzione 

Poi cominciano i dati delle camere libere ed occupate per tutti gli allestimenti disponibili. E’ importante mantenere sempre allineati gli allestimenti disponibili, gli allestimenti delle camere e delle prenotazioni altrimenti potremmo riscontrare dati inconguenti.

Alcuni dati vengono mostrati in rosso per sollevare subito un allarme alla reception. Una percentuale di occupazione dell’albergo inferiore al 30% oppure camere libere nei fine settimana sono dei parametri di allerta per l’albergatore che vengono evidenziati sul planner.

prenotazione-albergo-per-disponibilita Prenotazione albergo per allestimento

prenotazione albergo per allestimentoSulla schermata principale troviamo il tasto aggiungi prenotazione, con cui sarà possibile caricare una nuova prenotazione solo per allestimento ma svincolata dalle camere.

Il tasto prenotazioni del giorno consente invece di mostrare una lista delle prenotazioni del giorno ed assegnare eventualmente camere a prenotazioni con allestimento ad esempio il giorno prima dell’arrivo.

La cosa simpatica è che in questa schermata è possibile riassegnare tutte le camere e quindi a livello logistico della struttura alberghiera è una funzione molto comoda.

Manutenzione camere albergo

manutenzione-camere-albergo-300x160 Manutenzione camere albergo
manutenzione camere albergo

Con la gestione manutenzione camere albergo è possibile mettere alcune camere dell’albergo in manutenzione per una serie di giorni.

Può capitare infatti nel corso del normale esercizio della struttura ricettiva che si debbano fare lavori di ristrutturazione alle camere come ad esempio l’installazione di un impianto di domotica o la sostituzione del centralino o la sostituzione dei letti o la ritinteggiatura della camera.

Queste camere in manutenzione non devono quindi essere utilizzabili in questo periodo.,

Le camere che vengono indicate come in manutenzione non sono prenotabili e sono indicate come in manutenzione sia sul planner con l’apposito colore indicato  nelle impostazioni generali, sia sul planner delle disponibilità per allestimento.

 

Gestione eventi albergo e ricorrenze annuali

gestione-eventi-albergo-300x168 Gestione eventi albergo e ricorrenze annuali
gestione-eventi-albergo

La gestione eventi albergo è molto importante da visualizzare sul planner per vendere in maniera più efficace le nostre camere. Oltre alle classiche festività come Natale e Pasqua, se viviamo ad esempio in una città dove si tengono ogni anno molti eventi come ad esempio il BTO a Firenze oppure ad esempio il Roma Food Day o il concerto di Natale in Duomo a Milano, è utile visualizzarlo accanto alle disponibilità giornaliere in quanto sappiamo che in quel periodo sicuramente avremo una maggiore affluenza e quindi potremmo vendere le nostre camere ad un prezzo superiore.

Per la revenue management è infatti importante variare ogni giorno i prezzi di vendita delle camere in funzione degli eventi offerti dalla città in cui ci troviamo programmando le tariffe in anticipo senza farci cogliere impreparati e studiando anche le mosse della concorrenza.

Per l’inserimento degli eventi occorre o cliccare direttamente sulla colonna evento vuota del planner disponibilità, oppure nel menù strumenti utilizzare l’apposita gestione eventi albergo che ci consente anche di inserirle per periodo come ad esempio un evento alla mostra d’Oltremare a Napoli che dura dal 3 gennaio al 6 gennaio.

Istat Regione Campania

istat-c59-regione-campania-2018-150x150 Istat Regione Campania
come cambia la nuova procedura istat della regione campania

Molti si saranno fatti la domanda: quando entra in vigore la nuova procedura per l’invio dei dati ISTAT della Regione Campania?
Vi spieghiamo come cambia quindi la procedura che è stata finalmente uniformata a livello regionale.
Dal 1 Gennaio 2018 entrerà in vigore la nuova procedura di invio del modello C59 per quanto riguarda la Regione Campania.

Scarica la comunicazione ufficiale della Regione Campania

Questa nuova procedura C59 avrà come punto di riferimento il portale regionale www.rilevatoreturistico.regione.campania.it e consentirà alle strutture ricettive di inviare ogni giorno i dati delle movimentazioni in arrivo e in partenza nella struttura alberghiera.
I dati potranno essere caricati manualmente cliccando nell’area a sinistra della schermata sul menù Gestisci Modello C59 e caricando ogni giorno i dati degli arrivi e delle partenze degli ospiti dell’albergo, oppure se si è dotati di un pms compatibile con la nuova procedura istat regione campania sarà possibile l’invio dati istat campania estrapolando i dati direttamente dal gestionale alberghiero.
I dati inviati all’istat saranno:
La Data di Riferimento arrivi/partenze in formato DDMMYYYY
Il Codice Nazione di provenienza del cliente Numerico (fino a 3 cifre)
Il Numero di Arrivi in formato Numerico ed il Numero totale di arrivi riferiti alla Nazione 

Nuova procedura di invio dati istat della Regione Campaniao alla Provincia indicata
Il Numero di Partenze in formato Numerico ed il Numero totale di partenze riferite alla Nazione o alla Provincia indicata
Il Numero di Camere occupate

La funzione sarà disponibile in Hotelpedia scegliendo dalla tendina posta nel menù configurazione chiamata scelta procedura istat la voce Istat Regione Campania.

Vi riportiamo una serie di recapiti utili telefono e mail delle persone responsabili per l’EPT nelle varie sezioni della Campania per ottenere maggiori informazioni a riguardo:

EPT AVELLINO 082574731 [email protected]
EPT BENEVENTO 0824319937 [email protected]
EPT CASERTA 0823550028 [email protected]
EPT NAPOLI 0814107211 [email protected]
AACST NAPOLI 081402394 [email protected]
AACST CAPRI 0818375308 [email protected]
AACST CASTELLAMMARE 0818711334 [email protected]
AACST ISCHIA 0815074231 [email protected] 

AACST POMPEI 0818507255 [email protected]
AACST POZZUOLI 0815261481 [email protected]
AACST SORRENTO 0818074033 [email protected]
AACST VICO EQUENSE 0818015752 [email protected]
EPT SALERNO 089230405 [email protected]
AACST AMALFI 089871107 [email protected]
AACST CAVA DEI TIRRENI 089341605 [email protected]
AACST MAIORI 089877452 [email protected]
AACST PAESTUM 0828811016 [email protected]
AACST POSITANO 089875067 [email protected]
AACST RAVELLO 089857096 [email protected]

Naturalmente noi di Micropedia faremo di tutto affinchè la procedura sia operativa già dalla fine di dicembre per entrare in produzione per gli alberghi il giorno di capodanno.

Una cosa molto importante da tenere presente è che il primo file che va genenerato è quello del 31 dicembre 2017 che conterrà oltre agli arrivi eccezionalmente anche i presenti nella notte e che servirà da punto di partenza per l’invio del file del primo gennaio.

 

Studi di settore albergo – modello WG44U

Al fine di facilitare i calcoli per gli studi di settore, stiamo implementando un modello per la comunicazione dei dati relativa al quadro B del modello WG44U alberghiero, che possono essere ricavati direttamente dal gestionale.

alberghi-modello-wg44U_thumb%25255B1%25255D Studi di settore albergo – modello WG44U I dati naturalmente si riferiscono al periodo di imposta dell’anno precedente a quello solare, quindi è uno strumento utile solo a chi è in possesso del gestionale alberghiero Hotelpedia da almeno un anno solare.

 

I dati del modello WG44U che vengono calcolati sono:

B14: il numero complessivo delle persone alloggiate per le quali è stata inviata la schedina ad alloggiati web

B15: il numero delle persone alloggiate per ciascun giorno di apertura dell’anno

B16 – B19: per ciascun trattamento nella prima colonna la percentuale di presenze registrate in rapporto alle presenze complessive, e nella seconda la tariffa media applicata per presenza.

B20: La percentuale di presenze che non hanno comportato la maturazione di alcun corrispettivo.

B21: la percentuale di presenze, relative a bambini cui è stata applicata una riduzione maggiore o uguale al 50%

B22: il numero di giorni di apertura dell’esercizio nel corso del periodo d’imposta.

B23: il numero di giorni di apertura senza presenze.

Naturalmente, è inutile dirlo il tutto funziona se:

  • Su ogni check in è stato specificato il trattamento. In alternativa ci sarà un flag per chi gestisce anche il ristorante col quale se troviamo due pasti giornalieri intendiamo il soggiorno in pensione completa, un solo pasto mezza pensione e nessun pasto B&B
  • Su ogni check in sono stati specificati i bambini con sconto >=50%
  • Nel menù manutenzione sono stati indicati i giorni di chiusura esercizio.

Cambio camera ed inversione camera

cambia-camera-300x201 Cambio camera ed inversione camera
nuova procedura di cambio camera

Il cambio camera di Hotelpedia è stato modificato per venire incontro alle esigenze degli utenti che avevano bisogno di spostare camere anche in caselle dove c’erano prenotazioni o check in con intervalli di soggiorno differenti e fare l’inversione camere.

Per effettuare il cambio camera sia in fase di prenotazione che di check in, è necessario cliccare sul pulsante nella barra laterale della camera chiamato appunto cambia camera.

Cliccando il pulsante si aprirà la finestrella in figura dove sarà necessario cliccare sulla cella corrispondente alla casella di destinazione della prenotazione o del check in corrente. In pratica cliccare sulla linea azzurra corrispondente al giorno di oggi. Questo perchè il sistema deve sapere in che stato si trova la camera di destinazione al momento dello spostamento ossia se è prenotata, libera oppure occupata.

L’opzione di default è di spostamento camera ossia la camera corrente verrà spostata nella stessa casella dell’altra prenotazione (opzione valida ad esempio in caso di day use) mentre scegliendo prima di cliccare l’opzione sposta la camera ed inverti le camere, la camera verrà chiusa e le due camere verranno invertite tra loro.

Gestione albergo diffuso

La gestione albergo diffuso è una cosa abbastanza complicata senza un  gestionale alberghiero con determinate caratteristiche.

Per chi non lo sapesse un albergo diffuso è una struttura ricettiva costituita da più edifici che si trovano nello stesso comune ma praticamente ognuno autonomo dall’altro. Parliamo praticamente di edifici diversi, ognuno con le proprie camere.

albergo-diffuso-300x200 Gestione albergo diffuso
albergo-diffuso

Molto spesso ci sono problemi a gestire un albergo diffuso

con un unico software, perchè occorrerebbe creare una cosiddetta rete geografica tra una struttura e l’altra.

Per venire incontro a questo problema è necessario un gestionale come il nostro che dia la possibilità di lavorare in cloud quindi con un database unico presente sul web.

Ogni struttura a questo punto potrebbe avere la propria connessione internet ma lavorare tutti sullo stesso gestionale senza alcun problema ‘fisico’.

Per chi fosse interessato all’apertura di un albergo diffuso, vi rimandiamo alla pagina dell’associazione nazionale alberghi diffusi, sulla quale troverete tutte le informazioni per aderire all’associazione ed ottenere una consulenza per aprire un albergo diffuso, che si pone come una soluzione innovativa nell’ambito delle strutture ricettive.

Aggiungiamo anche un link interessante in cui Giancarlo Dall’Ara, responsabile del portale Albergodiffuso.com spiega che cos’è un albergo diffuso. Per lui non è semplicemente una serie di case sparse in cui fare accoglienza, ma un nuovo modello di ospitalità per una nuova filosofia dell’accoglienza.

Come gestionale albergo diffuso Hotelpedia si presta benissimo un quanto su un unico planner possiamo caricare camere di strutture differenti ubicate separatamente. Grazie al cloud in ogni struttura è possibile accedere al planner e caricare le camere sia sulla propria sia sulle altre camere dell’albergo diffuso.

Un software per albergo diffuso non deve prescindere da alcune caratteristiche fondamentali come la gestione multistruttura che all’interno del nostro gestionale è molto spinta fino a consentire progressivi fatture e ricevute albergo separate e dati istati ed alloggiati separati per albergo diffuso.

Dati ISTAT Tipologia turismo e tipo trasporto

download Dati ISTAT Tipologia turismo e tipo trasporto
Sistema Informativo Turistico Regione Abruzzo

Sulla maschera del check in della camera abbiamo aggiunto due nuovi campi valorizzati con dati costanti a tendina chiamati tipologia turismo e tipologia trasporto che sono obbligatori per gli alberghi che utilizzano il sistema SITRA per l’invio dei dati mensili degli alloggiati all’ISTAT ABRUZZO.

La tipologia turismo è un dato obbligatorio per i flussi dati  istat che vengono inviati al sistema informativo turistico della Regione Abruzzo.

Per l’elaborazione delle statistiche dei flussi di clienti nelle strutture alberghiere abruzzesi, è infatti importante sapere se gli ospiti sono venuti in albergo per affari, se si tratta di turismo balneare, se si tratta di cicloturismo, se si tratta di turismo congressuale, culturale, enogastronomico, fieristico, nautico, scolastico o turismo per praticare sport invernali.

L’altro dato obbligatorio per l’elaborazione dei dati istat sitra Abruzzo è con che mezzo di trasporto gli ospiti hanno raggiunto la struttura ricettiva abruzzese: se sono arrivati in auto, aereo, bus, barca, bicicletta, moto, nave treno o camper.

Gt revenue

gt-revenue-300x112 Gt revenue
Elanorazione dati per Gt Revenue

Abbiamo implementato insieme allo staff di Gt Revenue una nuova funzionalità per l’esportazione dati in formato excel per Gt Revenue il nuovo rivoluzionario software per la gestione del revenue management.

Tramite il menù appositamente creato per GtRevenue nel nostro menù revenue potrete vedere a video tutti i dati che poi tramite il pulsante esporta saranno inviati ad excel in un formato che potrete utilizzare immediatamente per le vostre elaborazioni.

revenue-management-gt-revenue-300x247 Gt revenue
Gt revenue il miglior software di revenue management

I dati vengono generati giorno per giorno a partire da trenta giorni prima della data corrente fino alla data dell’ultima prenotazione futura inserita

I dati disponibili nel foglio excel sono composti da una prima colonna in cui è visibile  la data, la seconda colonna indica la capacità dell’albergo, la terza indica le camere vendute nel giorno.

Dalla quarta colonna partono le camere residue per allestimento.

Ultimate le colonne degli allestimenti cominciano le camere vendute per segmento seguite dalla revenue sempre per segmento.

GtRevenue è lo strumento ideale per la gestione del revenue management perchè è basato su algoritmi di ultima generazione che facilitano il compito del revenue manager nell’aumentare la produttività delle strutture ricettive.

E’anche carino dal punto di vista estetico e ha una serie di grafici che facilitano la visualizzazione immediata dei risultati.

Avere un Pms che consenta l’elaborazione e soprattutto l’esportazione in un foglio di calcolo come excel dei dati di revenue management è fondamentale ormai per grandi e piccole strutture ricettive.

Ormai tutti gli alberghi hanno capito che per vendere con profitto le proprie camere bisogna affidarsi a revenue manager preparati e soprattutto a software come Gt Revenue che ti semplificano il lavoro e soprattutto evitano gli errori più comuni nella lettura dei dati.

Per qualsiasi informazione vi invitiamo a visitare il sito del nostro partner Gt Revenue  www.gtrevenue.it

Planner multiplo

multiplanner-300x143 Planner multiplo
multiplanner

Il planner multiplo da noi anche chiamato multiplanner è una esigenza molto importante per le strutture che hanno più di cento camere e desiderano evitare di scrollare in continuazione il planner.

Con questa nuova funzionalità potrete visualizzare contemporaneamente le vostre camere suddivise in sei mini planner caricati e distribuiti automaticamente in funzione delle camere attive totali.

planning-multistruttura-300x253 Planner multiplo
planning-multistruttura

Lo stesso planner per le configurazioni multistruttura si trasforma in un planner a colonne dove le camere di ogni struttura sono visualizzabili per colonna e quindi molto più leggibili.

Con questo planner diventa istantaneo dare la disponibilità ad un cliente al telefono in quanto inserendo la data di richiesta prenotazione e cliccando sul pulsante vai, vengono caricate automaticamente le camere nel giorno selezionato e senza dover usare la scrollbar diventa molto più semplice comunicare se ci sono camere libere nel periodo richiesto o meno.